Link zu WSL Hauptseite Istituto federale di ricerca per la foresta, la neve e il paesaggio WSL
 

Allerte pericoli naturali in Swizzera

Pericoli naturali attuali in Svizzera
Cartina portale sui pericoli naturali

La Confederazione allerta contro i pericoli naturali

Il Comitato direttivo “Intervento pericoli naturali” (LAINAT) riunisce l’Ufficio federale dell’ambiente, MeteoSvizzera, l’Ufficio federale della protezione della popolazione, l’Istituto federale di ricerca per la foresta, la neve e il paesaggio WSL con il suo WSL Istituto per lo studio della neve e delle valanghe SLF e il Servizio Sismico Svizzero all'ETH Zurigo.

I servizi specializzati della Confederazione monitorano costantemente la situazione sul fronte dei pericoli naturali e in caso di necessità allertano le autorità e la popolazione. I singoli servizi specializzati coordinano tra di loro le loro allerte. Se un evento riguarda più servizi specializzati, si diramano allerte congiunte che si basano su una valutazione globale della situazione di pericolo (principio del «Single Official Voice»). Il coordinamento tecnico tra i servizi specializzati della Confederazione è effettuato in seno allo «Stato maggiore specializzato in pericoli naturali».

Il ruolo dell'SLF

A seconda della situazione, l'SLF è rappresentato in seno allo Stato maggiore specializzato in pericoli naturali dagli esperti del servizio di avviso valanghe e/o del servizio operativo di idrologia nivale (OSHD). Il servizio di avviso valanghe valuta il pericolo di valanghe sulle Alpi svizzere e durante la stagione invernale pubblica quotidianamente il bollettino delle valanghe. Il servizio operativo di idrologia nivale (OSHD) attivo presso l'SLF analizza la distribuzione delle risorse idriche derivanti dal disgelo, supportando così l'UFAM nella raccolta di informazioni sulle piene.

 

Spacer