Link zu WSL Hauptseite Istituto federale di ricerca per la foresta, la neve e il paesaggio WSL
 

Attualità

Schriftzug FR

Il magazzino DIAGONALE (in tedesco e francese)

Video

LFI

Monitoring : sulle tracce dei cambiamenti ambientali

L’ambiente in cui viviamo è sotto stretta osservazione. Le attività di monitoraggio non hanno mai generato quantità di dati così enormi come oggi. Già solo il WSL e l’SLF rilevano informazioni ambientali presso migliaia di siti sparsi in tutta la Svizzera. A queste si aggiungono i dati trasmessi dai satelliti, le fotografie aeree e ultimamente anche quelle dei droni. Ma a cosa servono tutti questi dati?

CH-Karte Monitoring
Siti di ricerca o sperimentali e sedi del WSL e dell’SLF. Versione PDF.

Solo con un’osservazione a lungo termine dell’ambiente è possibile individuare gli sviluppi più lenti e quindi spesso poco appariscenti e scoprire i nessi più complessi. Per capire quali conseguenze hanno i cambiamenti climatici per i nostri boschi, il paesaggio, la biodiversità, il manto nevoso o la frequenza dei pericoli naturali sono ad esempio necessarie serie di misure decennali.

Il WSL raccoglie i dati, li analizza e li usa per calcolare gli sviluppi del passato o, con l’aiuto di modelli numerici, le possibili tendenze per il futuro. Il WSL è inoltre impegnato sul fronte della banca dati ambientale ENVIDAT per rendere facilmente accessibili i dati agli scienziati e ai professionisti.

Informazioni dettagliate sulle attività di monitoring sono disponibili nell’ultimo numero del nostro magazine DIAGONAL (in tedesco e francese)

 

Spacer