Navigation mit Access Keys

Inventario Forestale Nazionale IFN

Contenuto principale

 

Com’è il bosco svizzero e come evolve nel tempo? L’inventario forestale nazionale (IFN) risponde a queste domande.

 

Il bosco svolge diverse funzioni: garantisce protezione contro valanghe, caduta sassi e colate di fango, fornisce legno quale fonte d’energia e materiale di costruzione,  serve quale zona di svago per il tempo libero, e non da ultimo è spazio vitale per animali e piante. Affinché il bosco possa svolgere queste funzioni, esso deve essere  da un lato protetto e dall’altro anche gestito in modo mirato e sostenibile. È dunque necessaria una conoscenza dettagliata del suo stato: un inventario. Se ripetuti negli anni, questi inventari danno preziose informazioni sull’evoluzione del bosco sul lungo periodo.

Con l'Inventario Forestale Nazionale (IFN) vengono rilevati lo stato e l'evoluzione del bosco svizzero. Tramite un campionamento sistematico su aree di saggio vengono rilevati innumerevoli dati su alberi, soprassuoli boschivi, condizioni della della stazione e anche dati derivanti dall'inchiesta presso i servizi forestali locali. Alcuni dei risultati più importanti pubblicati dall'IFN riguardano la superficie boschiva, il numero di alberi, la provvigione e l'accrescimento legnoso, le utilizzazioni e la diversità biologica.

L'IFN viene eseguito dall'Istituto federale di ricerca per la Foresta, la Neve e il Paesaggio (WSL) in collaborazione con la sezione Bosco dell'Ufficio federale per l'Ambiente (UFAM). Il WSL è responsabile per la pianificazione, il rilevamento, l'analisi e l'interpretazione scientifica dei dati, mentre l'UFAM si occupa dell'interpretazione dei risultati a livello di politica forestale.

La prima campagna di rilevamento dati (IFN1) venne eseguita tra il 1983 e il 1985, la seconda avvenne tra il 1993 e il 199, la terza nel periodo 2004-2006 e la quarta dal 2009 al 2018. Nel 2018 ha preso avvio il quinto inventario IFN, basato su rilevamenti in continuo.

Tutte le informazioni sul IFN sono disponibili qui: www.lfi.ch

 

ULTERIORE INFORMAZIONI