Biodiversità

Con biodiversità si indica la varietà della vita. Al WSL elaboriamo le basi scientifiche necessarie per il monitoraggio e la promozione della biodiversità in Svizzera e nel mondo intero.

La biodiversità, ovvero la varietà genetica, di specie e di habitat nonché le interazioni all’interno e tra questi tre livelli, è la base della nostra esistenza. Perché è solo grazie a un’elevata biodiversità che gli ecosistemi forniscono servizi importanti quali acqua pulita o terreni stabili. La biodiversità contribuisce anche alla qualità della vita e al valore ricreativo del nostro ambiente. È nostro dovere mantenere la biodiversità.

Tuttavia la varietà è minacciata, nel mondo e in Svizzera. Il mutare delle destinazioni d’uso dei terreni, l’inquinamento ambientale, le specie invasive e il cambiamento climatico influiscono negativamente sulla biodiversità.

Ricerche e applicazioni pratiche

In qualità di istituto di ricerca della Confederazione effettuiamo sia ricerche fondamentali che ricerche applicate in ambiti quali il monitoraggio e l’analisi della biodiversità, l’ecologia montana, la biodiversità delle foreste, l’ecologia urbana e la biologia della conservazione. Per il monitoraggio e la promozione della biodiversità in Svizzera e nel mondo intero sviluppiamo metodi tramite i quali è possibile rilevare la biodiversità e i suoi cambiamenti. Per esempio, analizziamo DNA ambientale (eDNA) o usiamo metodi di riconoscimento automatico delle specie per mezzo di intelligenza artificiale.

Le misure di protezione sono spesso costose. È pertanto importante verificarne il successo. Perciò sviluppiamo metodi per il controllo dei risultati e contribuiamo a ottimizzarne l’attuazione. Rendiamo inoltre i nostri risultati accessibili agli operatori specializzati e ci scambiamo regolarmente con la confederazione, i cantoni e ad altri interessati.

La diversità si evolve

Confrontando i dati storici mostriamo da un lato gli effetti dei cambiamenti della biodiversità sugli ecosistemi. Dall’altro, la modellizzazione dei cambiamenti degli ecosistemi ci consente di fare previsioni sul possibile sviluppo della biodiversità. Per i nostri modelli utilizziamo dati rilevati sul campo e in esperimenti, dati GIS e dati dal telerilevamento che tra l'altro valutiamo usando analisi automatiche d'immagini.

Temi principali

Attualità

15.02.2024

Parchi nazionali bloccati dal timore di perdere il controllo. Come fare meglio? Carte Blanche per Ross T. Shackleton del WSL

08.02.2024

Il Madagascar ha un alto livello di biodiversità. I ricercatori del WSL e del Politecnico di Zurigo hanno ora scoperto il perché di questa situazione.

22.01.2024

Il cambiamento climatico altererà la distribuzione delle piante alpine. Un nuovo studio mostra dove sono necessarie nuove aree protette per compensare questo fenomeno.

Pubblicazioni