Navigation mit Access Keys

WSL Pagina principaleBiodiversitàFunzioni degli ecosistemi

Funzioni degli ecosistemi

Contenuto principale

 

Gli ecosistemi svolgono importanti funzioni, utili anche per l’uomo. Noi studiamo come la biodiversità influisce sulle funzioni e sui servizi degli ecosistemi e quali conseguenze hanno i cambiamenti della biodiversità.

 

Gli ecosistemi, cioè gli habitat naturali e gli esseri viventi che li abitano, svolgono una serie di importanti funzioni, che comprendono tutte le interazioni e i processi fisici, chimici e biologici che hanno luogo nei diversi ecosistemi. Gli ecosistemi ad esempio producono biomassa, filtrano e accumulano acqua, assicurano l’impollinazione delle piante e dunque la loro sopravvivenza (anche in agricoltura), trasformano e scompongono sostanze organiche e inorganiche e mantengono così la fertilità del terreno.

Da molti di questi processi trae un vantaggio diretto anche l’uomo. Beneficiamo ad esempio dell’acqua potabile filtrata dal suolo boschivo, possiamo raccogliere frutta e verdura grazie all’impollinazione degli insetti oppure godere dell’aria fresca e rilassarci nel bosco. Il bosco ci protegge inoltre dalle piene e dai pericoli naturali quali frane e valanghe <link Bosco di protezione>. I servizi che un ecosistema fornisce «all’uomo» vengono detti servizi ecosistemici.

L’uomo plasma gli ecosistemi

L’uomo non trae solo benefici, esercita anche un influsso: il tipo di utilizzazione del suolo e il cambiamento climatico incidono sensibilmente sulle funzioni e sui servizi ecosistemici, poiché la varietà delle specie è una caratteristica importante per la stabilità di un ecosistema. Lo sfruttamento intensivo riduce ad esempio la biodiversità e può dunque influire negativamente su importanti servizi ecosistemici, ad esempio l’impollinazione di piante utili o la lotta naturale contro i parassiti.

Noi studiamo come singole specie e loro caratteristiche, singoli gruppi di specie, la varietà delle specie e le interazioni tra questi elementi influiscano sulle funzioni e sui servizi degli ecosistemi. Nei nostri lavori prendiamo in considerazione i cambiamenti nell’utilizzazione del suolo, le interferenze naturali e i cambiamenti climatici. Effettuando confronti storici e modellizzazioni statistiche siamo in grado di prevedere gli sviluppi futuri degli ecosistemi, ad esempio come cambierà la biodiversità, quali saranno gli effetti di questi cambiamenti sui servizi ecosistemici e a partire da quale momento i cambiamenti della biodiversità non potranno più garantire la stabilità degli ecosistemi.

 

Themi

Stabilità del suolo

La vegetazione è in grado di stabilizzare il suolo. Uno dei nostri compiti è quello die studiare gli effetti esercitati dalle piante ospiti e dai loro...

Bosco di protezione

In montagna la protezione da valanghe e altri pericoli naturali è la funzione più importante del bosco. La nostra ricerca volge a come mantenerla...

Il suolo e i suoi cicli

Monitoriamo e valutiamo come i fattori ambientali modificano le condizioni di vita nel suolo forestale e studiamo i processi negli apparati radicali.

Gestione e funzioni della foresta

Come si sviluppa la foresta e in che modo possiamo utilizzarla senza intaccarne i processi e i servizi essenziali?

 

ULTERIORI INFORMAZIONI