Navigation mit Access Keys

Paesaggio

Contenuto principale

 

I paesaggi offrono habitat per una varietà di specie animali e vegetali e sono utili all’uomo in molti modi. Noi studiamo le interazioni tra paesaggio, uomo e biodiversità ed elaboriamo basi decisionali per stabilire un rapporto sostenibile con il paesaggio.

 

I paesaggi hanno un significato culturale per le persone e offrono un habitat ad animali, piante e molti altri organismi. Dal punto di vista economico, il paesaggio è una risorsa, ad esempio per il turismo o la produzione di energia. I paesaggi dunque comprendono aspetti sociali, ecologici ed economici. Uomo, paesaggio ed ecosistema sono in relazione reciproca. Queste interazioni e relazioni sono l’oggetto della nostra ricerca.

I paesaggi mutano di continuo, con conseguenze per la biodiversità e la qualità di vita delle persone. Grazie a una vasta attività di monitoraggio siamo in grado di riconoscere e documentare questi mutamenti sia su piccola che su grande scala, indipendentemente dalla velocità con cui avvengono. Contribuiamo così a un sistema di preallarme a favore del paesaggio ed elaboriamo basi decisionali importanti per la politica e la società. Basi che possono ad esempio servire a dare forma a paesaggi che rispondano alle esigenze dell’uomo e che, al tempo stesso, preservino l’ambiente.

Riunire le conoscenze

La ricerca sul paesaggio si occupa di temi complessi, che richiedono metodi, approcci ed esperienze diversi. È necessaria una metodologia interdisciplinare che integri scienze naturali, sociali ed economiche. Il Centro di ricerca sul paesaggio riunisce le competenze del WSL e offre contemporaneamente un’interfaccia per i partner che le utilizzano nella pratica come enti federali, amministrazioni cantonali e comunali e organizzazioni non governative. Lo scambio con gli attori attivi nella pratica garantisce che la nostra ricerca non serva solo all’acquisizione di conoscenze scientifiche, ma sia utile anche a politica e società.

 

Temi

Centro di ricerca sul paesaggio del WSL

Il Centro di ricerca sul paesaggio le raggruppa e si accerta che i risultati ottenuti vengano messi a disposizione di tutti gli interessati.

Sviluppo del paesaggio e monitoraggio

Con i cosiddetti programmi di monitoraggio, documentiamo e quantifichiamo i mutamenti dei nostri paesaggi.

Urbanizzazione e territorio

La forma e l’estensione di paesi e città incidono su biodiversità e qualità della vita. Noi analizziamo lo sviluppo degli insediamenti e le sue...

Passato, presente e futuro dell’utilizzazione del suolo

L’utilizzazione del suolo influenza gli ecosistemi e i loro servizi. Noi ne studiamo i cambiamenti e sviluppiamo scenari per il futuro.

Comprendere la qualità e il valore del paesaggio

Individuiamo le caratteristiche dei paesaggi importanti per le persone, verificando come influenzano la qualità del paesaggio.

Energia e paesaggio

La Strategia energetica 2050 prevede una riorganizzazione del sistema energetico attuale. Noi individuiamo le possibili conseguenze per il paesaggio e...

Controllo e partecipazione

L’utilizzazione del territorio e lo sviluppo del paesaggio sono influenzati da numerosi attori. Noi studiamo come agiscono questi attori, quali sono...

Paesaggi per le attività ricreative e la salute

I paesaggi con grande valore ricreativo contribuiscono alla salute e al benessere delle persone. Noi studiamo le caratteristiche di tali paesaggi.

L’ecologia del paesaggio

Specie ed ecosistemi sono influenzati da modelli territoriali. Noi studiamo le interazioni e gli effetti della trasformazione del paesaggio.

 

Attualità

Wie sieht die Schweiz von morgen aus? 1. Schweizer Landschaftskongress am 23. und 24. Aug. 2018 in Luzern. www.landschaftskongress.ch

In Svizzera come all'estero sono sempre più minacciati i terreni coltivati. Che cosa si sta cercando di fermare? Che cosa aiuta? Per saperne di più,...

In diversi Cantoni svizzeri, la scarpetta di Venere è oggetto di progetti di conservazione della specie. I dati sulla diversità genetica e sul collegamento tra di loro delle singole popolazioni dovranno fornire informazioni sul successo delle misure di protezione. Foto: Felix Gugerli

I metodi genetici sono talmente sviluppati e anche economici da poter essere utilizzati in modo proficuo nel campo della conservazione della natura.

La biodiversità in Europa e Asia Centrale si trova in declino costante. Lo conclude il nuovo rapporto IPBES.

 

Pubblicazioni