Navigation mit Access Keys

WSL Pagina principalePaesaggioUtilizzazione del territorio

Utilizzazione del territorio

Contenuto principale

 

Studiamo in che modo è cambiata l’utilizzazione del suolo e per quali motivi, sviluppiamo scenari per il futuro e identifichiamo le possibili conseguenze per i servizi dell’ecosistema come attività ricreative, agricoltura o habitat per animali e piante.

 

La Svizzera si contraddistingue per la varietà dell’utilizzazione del suolo: su un piccolo territorio si alternano superfici a uso agricolo e forestale a insediamenti e habitat naturali. La particolare topografia e le diverse intensità fanno sì che la varietà sia ancora maggiore. L’utilizzazione del suolo, inoltre, muta continuamente. Noi studiamo i modelli e le cause dei cambiamenti nonché le loro conseguenze per società ed ecosistemi, analizzando vari livelli territoriali, dagli sviluppi nei villaggi fino alle tendenze globali.

La nostra ricerca permette anche di gettare uno sguardo al passato. Grazie a dati storici ricavati da relazioni, a fotografie e a carte geografiche siamo in grado di ricostruire forme di utilizzazione passate, ad esempio come veniva sfruttato il bosco nel XIX e nel XX secolo, quali effetti avevano questi utilizzi sul bosco e sui suoi servizi e quali conseguenze sono osservabili ancora oggi. Non ci interessa solo come cambiano le cose, ma anche dove e perché. Per questo andiamo anche alla ricerca delle cause dei cambiamenti.

Scenari per il futuro

Per fare previsioni sugli utilizzi futuri del territorio, sviluppiamo scenari e individuiamo i loro effetti su ecologia, economia e società. Con simili modelli basati su scenari, ad esempio, abbiamo stimato per la prima volta lo sviluppo degli insediamenti in Svizzera fino al 2035, elaborando inoltre una proiezione di dove e quanto cambierà rispetto ad altri fattori come il rimboschimento. Un altro studio ha esaminato come potrebbero essere utilizzate le zone di estivazione montane svizzere nei prossimi 10–40 anni e quali ne sarebbero le conseguenze per l’economia alpestre. Scenari di questo tipo e i loro effetti territoriali sul paesaggio costituiscono basi decisionali importanti per diversi attori.

 

ULTERIORI INFORMAZIONI