Navigation mit Access Keys

Incendi di bosco: numero speciale della Rivista forestale svizzera

Contenuto principale

 

5.09.2019  | Marco Conedera, Boris Pezzatti, Gottardo Pestalozzi | News WSL  |  News SLF

 

Il pericolo di incendi boschivi in Svizzera è destinato ad aumentare a causa dei cambiamenti del clima e dell'utilizzo del paesaggio. Alle ricerche attualmente in corso su questo tema e sulla prevenzione degli incendi in particolare è dedicato il numero di settembre della Rivista forestale svizzera. Ne hanno curato i contenuti in qualità di redattori ospiti i ricercatori del WSL Marco Conedera e Boris Pezzatti.

 

La rivista offre una carrellata sui vari approcci alla gestione degli incendi in Cantoni scelti della Svizzera e nel Principato del Liechtenstein e presenta in conclusione la visione d'insieme della Confederazione. L'obiettivo è quello di presentare i principi generali su cui si nella gestione degli incendi boschivi in Svizzera e di evidenziare i punti in comune e le differenze negli approcci dei vari Cantoni. La maggior parte delle strategie seguono i principi della gestione dei rischi naturali e prevedono diversi piani di azione che vanno dalla prevenzione, alla lotta, alla gestione del dopo-incendio (interventi di ripristino e di messa in sicurezza), adattando la loro intensità e livello di dettaglio alle esigenze specifiche delle varie realtà cantonali.

 

E' evidente che la gestione degli incendi boschivi è un compito comune che richiede un buon coordinamento tra il servizio forestale e i vigili del fuoco a tutti i livelli. Alcuni Cantoni mantengono una stretta collaborazione nella gestione degli incendi boschivi. Ad esempio, nella Svizzera centrale, tra il Ticino e i Grigioni o tra Berna, Giura, Soletta, e i due cantoni di Basilea nella determinazione del livello di pericolo d'incendio. I grandi eventi sono spesso analizzati insieme per imparare dalla propria esperienza o da quella degli altri. La Confederazione svolge un ruolo di coordinamento, promozione e sostegno nella gestione degli incendi boschivi. Ora è importante che anche le regioni che non sono ancora direttamente confrontate agli incendi boschivi comincino ad affrontare il fenomeno.

(Testo tratto dall'editoriale della RFS 5/2109)

 

ulteriori informazioni